I qr-code, come usare lo Smarthphone

Cosa sono i QR-Code? Un QR-Code (acronimo dell’inglese quick response) è una tipologia di codice a barre bidimensionale(QR-Style:) (codice 2D), di forma quadrata generalmente caratterizzato da moduli neri su sfondo bianco. Viene impiegato per memorizzare informazioni che possono anche essere lette mediante un telefono cellulare dotato di videocamera o uno smartphone. Il codice QR fu sviluppato nel 1994 dalla compagnia giapponese Denso Wave per tracciare i pezzi di automobili Toyota. La capacità del QR-Code di gestire più dati di un codice a barre, ne ha fatto uno strumento ideale per la gestione delle scorte di magazzino. Dagli anni 2000 alcune funzioni dei QR-Code sono state assolte via radio dalle moderne etichette RFID.

Come utilizzare i QR-Code? Un QR-Code è uno strumento straordinario per connettere la realtà circostante al mondo digitale. Le possibilità di utilizzo dei QR-Code sono virtualmente infinite e trovano limite solo nella tua fantasia. Esempi comuni sono i QR-Code negli eventi, nelle fiere, nelle pubblicità, nei biglietti da visita, nelle festa nei volantini promozionali. All’interno di un QR-Code è possibile apporre differenti tipologie di contenuti, ma anche richiamare ogni tipo di informazione multimediale. Adottando opportune tecnologie è altresì possibile apporre sistemi di misurazione del loro utilizzo, dei dispositivi adottati per la loro lettura e molto altro.

Come si legge un QR-Code? Per leggere un QR-Code è sufficiente un cellulare dotato di videocamera o uno smartphone e un piccolo software gratuito. Una volta istallato il software (QR-Reader) è sufficiente inquadrare il QR-Code per qualche istante per ricevere le istruzioni contenute al suo interno.

Dove posso scaricare il QR-Reader per il mio cellulare? Oggi sono disponibili numerose applicazioni per la lettura dei QR-Code compatibili con i più comuni dispositivi mobile. L’installazione è semplice ed immediata.

Applicazioni per il nostro smarthphone

Italiano